A cosa serve la sega elettrica?

1) Seghetto

Un seghetto è il tipo più versatile di sega. Può tagliare accuratamente linee rette e curve. Soprattutto per la segatura di curve, il seghetto è chiaramente l’opzione migliore. Un seghetto può utilizzare un’ampia gamma di lame, ottimizzate per diversi materiali, precisione, velocità e curve. Esempi di materiali che è possibile segare sono legno, metallo, plastica, muri a secco, assi in laminato e persino piastrelle di ceramica.

2) Sega circolare

Una sega circolare viene utilizzata soprattutto per il taglio rapido e preciso di linee dritte. È ideale per effettuare lunghi tagli in materiali più spessi. Le seghe circolari vengono utilizzate principalmente per il legno, ma possono anche tagliare altri materiali, in alcuni casi utilizzando una lama speciale. Alcuni dei materiali più comuni che è possibile tagliare con una sega circolare sono truciolato, compensato, travi in legno, pannelli per pavimentazione in legno duro e isolamento.

3) Seghetto alternativo frontale

Un seghetto alternativo frontale, o sega a gattuccio, viene utilizzato principalmente per i tagli grossolani, la potatura e i lavori di demolizione. Sono disponibili diverse lame per materiali specifici come legno e metallo.

4) Sega compatta versatile

Una sega compatta versatile è ideale per tagliare un’ampia gamma di materiali: basta un solo utensile per eseguire tagli su materiali diversi. Dal legno alle piastrelle, dalle pavimentazioni in laminato all’alluminio e il PVC. Esegue tagli seguendo linee precise ed accurate; inoltre è molto pratica per il taglio dal pieno. Una sega compatta versatile può essere utilizzata con vari tipi di lame, come dischi diamantati, lame in acciaio temprato e lame con punta in carburo. Queste lame sono disponibili nella maggior parte dei negozi dedicati al fai da te.

A che cosa serve il Soffiatore?

Che cos’è?

Il Soffiatore è un’attrezzatura indispensabile per coloro che vogliono tenere ordinato il proprio vialetto o giardino in modo veloce. Li vedete spesso essere utilizzati in autunno per ripulire le strade e i viali dalle foglie degli alberi  (Soffiano via le foglie in strada che poi saranno raccolte).

Tipologie di Soffiatori:

In commercio troviamo soffiatori: elettrici, a batteria o a scoppio e la scelta cambia in base alle esigenze che si hanno e alla predisposizione all loro utilizzo.I soffiatori elettrici sono molto comodi  se si ha una presa elettrica funzionante nelle vicinanze altrimenti bisognerà ripiegare su quelli a batteria o a scoppio.

I soffiatori a scoppio sono molto performanti ma bisognerà fare i conti con autonomia e disponibilità di benzina. Stessa cosa per quelli a batteria che però non inquinano l’ambiente.

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Condivisione Carrello
Il tuo carrello verrà salvato e potrai utilizzare il link per condividerlo con chiunque.
Back Condivisione Carrello
Your Shopping Cart will be saved with Product pictures and information, and Cart Totals. Then send it to yourself, or a friend, with a link to retrieve it at any time.
Your cart email sent successfully :)

Carrello
Il carrello è vuoto!
Totale Parziale
0,00
Continua gli acquisti
0