Parapetto provvisorio laterale per tetti in legno 112LS

46,00 IVA INCLUSA

  • Peso: 9 Kg circa
  • Stato: zincato
  • Apertura morsetto: 80 – 210 m

Parapetto provvisorio laterale per tetti in legno

COD: 112LS Categoria: Tag: , , Barcode: 8009164004581.
tempistiche per ordini macchedil online store
Metodi di pagamento Macchedil Online store

Descrizione

Parapetto provvisorio laterale per tetti in legno

Parapetto anticaduta di classe A secondo UNI EN 13374/04 certificato ISPESL – Istituto Superiore Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro di Roma n° DTS-XI/03/03/SPB del 03/10/2003 con estensione di omologazione.

Realizzato e certificato per essere utilizzato come sostengno di protezioni provvisorie contro le cadute durante i lavori di riparazione e montaggio su cantieri; è in grado di supportare una persona che, camminando, si appoggi alla protezione, o che stia cadendo nella direzioone della protezione.
La classe A di appartenenza del prodotto consente l’utilizzo come sostegno di protezioni provvisorie frontali, per tetti con travi in legno, aventi inclinazione non superiore ai 10° rispetto all’orizzontale.

Caratteristiche costruttive

L’elemento principale è costituito da due tubi a sezione rettangolare (1) e quadrata (2) uniti tra loro con un angolo di 90°, due supporti tavole fissi (3), un supporto fermapiede mobile (4).
L’elemento morsa è costituito da un tubo quadro (5) che scorre esternamente sul tubo orizzontale del primo elemento, una lamiera ad U di fermo (6) ed un piattello dentato di serraggio (7) regolabile mediante vite (8). Due profili angolari (9) per allargare la superficie di appoggio.

Normative e Certificazioni

– Decreto legislativo n°81 del 9 Aprile 2008 Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
– Norma EN 13374 Sistemi temporanei di protezione dei bordi – specifica di prodotto, metodi di prova.
Il presente manuale contiene disposizioni per il parapetto conforme anche dimensionalmente a quello provato di cui al certificato: N° DTS-XI/03/03/SPB del 3 Ottobre 2003 ISPESL (INAIL)

Identificazione

Su una delle staffe saldate al montante verticale è stampigliata la marcatura di contrassegno contenente:
– norma di riferimento
– classe prodotto
– anno di costruzione
– identificazione costruttore
La marcatura tutela il costruttore da eventuali manomissioni e garantisce sicurezza all’utilizzatore.

Parapetto provvisorio 114 F per cordoli verticali in calcestruzzo

Condiziondi di utilizzo

L’utilizzo deI sistema del parapetto di classe A richiede alcune condizioni
di impiego come:
– la pendenza della superficie di lavoro (piano di calpestio) non deve essere superiore a 10°
– l’inclinazione del parapetto non deve scostarsi dalla verticale di oltre 15°
– la distanza tra la parte più alta della protezione e la superficie di lavoro (misurata sulla perpendicolare dalla superficie) deve essere di almeno 1 metro
– a completamento della protezione utilizzare tavole in legno di abete o di altra essenza (classe minima C16-EN 338) o altri profili metallici in grado di resistere ai carichi richiesti dalla norma (vedere EN 13374)
– lo spazio in altezza tra i correnti (corrimano, intermedi e fermapiede) non deve essere superiore a 470mm
– il bordo superiore del fermapiede deve essere almeno 150mm sopra la superficie di lavoro
– lo spazio tra il piano di calpestio ed il bordo inferiore del fermapiede non deve essere superiore a 20mm

– le tavole o i profili utilizzati devono essere integri sotto l’aspetto della resistenza e la loro lunghezza minima deve essere superiore di almeno 400mm rispetto a due campate (A+B+200+200)
– quando la velocità del vento supera i 30m/sec o l’altezza della superficie di lavoro è maggiore di 20m dal suolo, le condizioni di carico ed il passo dei parapetti, indicati al paragrafo “carichi trasferiti dal montante”, dovranno essere opportunamente adeguati come indicato dalla EN 13374 al punto 6.3.3.2 “valutazione delle forze del vento”
– trattandosi di protezione provvisoria il periodo di installazione, con controlli periodici dello stato degli elementi componenti il parapetto e dello stato del manufatto, è limitata all’utilizzo provvisorio (vedere EN 13374)

Parapetto provvisorio laterale per tetti in legno (laterale)
Parapetto provvisorio laterale per tetti in legno (laterale)
Parapetto provvisorio laterale per tetti in legno (laterale)
Parapetto provvisorio laterale per tetti in legno (laterale)

Informazioni aggiuntive

Peso 8.80 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Parapetto provvisorio laterale per tetti in legno 112LS”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.